23 febbraio 2014

Ingredienti sostitutivi che è possibile usare


Olio di riso: si può sostituire con crema di nocciole 100% - si tratta di un prodotto venduto nei negozi bio che consiste in nocciole lavorate dalle quali si ottiene un burro/olio cremoso. Preferite le nocciole italiane, sono più buone.
Con la crema di nocciole si ottiene il gusto più tipico dei prodotti "nutellosi" spalmabili che acquistiamo al supermercato.
Quindi, riassumendo, la formula magica per riprodurre il gusto delle creme più famose è: crema di nocciole 100% + miele d'acacia molto fluido + polvere di carruba + cacao + zenzero + pizzichino di sale se piace + acqua bollente

Potete provare la crema nella versione n. 1 e in questa variante per coloro che proprio vogliono...imitazioni strettamente nutellose :-)
E poi passate alla versione n. 2 che vi presento nel blog.
Provate e scegliete la vostra preferita.

Zenzero: se vi piace la cannella si può usarla al posto dello zenzero, regalando però un gusto molto diverso alla crema. Lo zenzero invece non influisce così tanto sul gusto che rimane fondamentalmente un gusto cioccolato con un tocco aromatico gentile.

Attenzione. Nei casi di intolleranza al glutine, anche la crema di nocciole e la cannella in polvere rientrano tra i prodotti che necessitano di garanzia Senza Glutine.

Gli altri ingredienti della mia ricetta non sono sostituibili, sia per questioni di gusto che di qualità nutrizionali/dietetiche.
Anche l'acqua è bene che rimanga acqua: il latte o varie bevande di soia o di riso cambiano il gusto della crema e aumentano il livello di zuccheri/grassi/calorie.

Se invece si accetta di variare calorie, zuccheri, grassi, ecc. di ricette per fare la nutella casalinga ce ne sono tante. Una bomba calorica e zuccherina si può ottenere per esempio lavorando burro, zucchero al velo/miele/agave, cacao e crema di nocciole. Per essere buona è buona, però...

Un'altra possibilità è variare le dosi della formula "nutellosa" che ho scritto prima in favore della crema di nocciole, del miele o - variante ancora più calorica - togliere l'acqua sostituendola in parte con olio di riso e in parte col miele. In questo modo, cioè togliendo l'acqua, la crema acquista calorie, zuccheri, grassi ma ha il vantaggio di poterla conservare in frigo per 15 o 20 giorni.


Nessun commento: